Covid Irpinia, due nuovi ricoveri. Il punto della situazione

Covid Irpinia, due nuovi ricoveri. Il punto della situazione

6 Ottobre 2020

di AnFan – Altri due ricoveri da Coronavirus in provincia di Avellino. Si tratta di due persone anziane di Montella, paese dell’Alta Irpinia dove negli scorsi giorni si sono registrati una serie di contagi. E dove si attende l’esito dei tamponi eseguiti nelle scorse settimane.

Ieri, il bollettino dell’Asl, faceva riferimento a diciotto nuovi contagi a Cervinara. Dove, al momento, è scongiurata l’ipotesi di zona rossa e dove è stato avviato un piano di controllo straordinario per individuare le persone positive al virus.

A Sturno, intanto, una bambina che frequenta la scuola elementare è risultata positiva al virus e, così, l’istituto scolastico è stato chiuso in via precauzionale.

Sono più di 300 i casi di Coronavirus registrati in Irpinia da luglio, periodo col quale si fa coincidere l’inizio della seconda ondata. Il Il prefetto, Paola Spena, ha convocato il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica per gestire l’emergenza ed è stata riaperta la palazzina Alpi al Moscati di Avellino. A Mirabella Eclano, si attende l’esito dei tamponi, dopo che sono risultati positivi al virus otto bambini, fra i quali c’è anche il figlio del sindaco.