Covid a Cervinara, denunce e rabbia contro le feste che non si fermano

0
626

Con l’aumento del Covid, si registra anche un incremento delle polemiche a San Martino Valle Caudina (Avellino). Dopo che il virus si è diffuso nella comunità scolastica, si diffondono a macchia d’olio, sui social network, immagini di ragazzi che violano le restrizioni anti-covid. Nello specifico, negli ultimi giorni, sta rimbalzando la foto di un locale che ha organizzato un evento dove hanno partecipato decine di giovani che, stando alle immagini, non rispettavano né il distanziamento né gli obblighi legati alle mascherine.

Come vi abbiamo raccontato, nel paese caudino sono oltre cento i contagi già registrati. Una situazione che è stata profondamente influenzata da un focolaio sviluppatosi nella comunità scolastica. Anche a livello nazionale, come rivelano i dati epidemiologici diffusi dall’ISS (Istituto superiore di Sanità), i bambini si rivelano purtroppo il veicolo privilegiato per la diffusione del virus.