Covid, al Moscati muore un 19enne affetto da gravi patologie congenite

0
2431

È ieri mattina, nell’area Covid dell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda Moscati, un paziente di 19 anni di Avellino, ricoverato dal 22 luglio e trasferito in terapia intensiva il 30.

Era affetto da gravi patologie congenite.