Covid a Rotondi, 80 persone in isolamento. Cervinara respira

Covid a Rotondi, 80 persone in isolamento. Cervinara respira

15 Dicembre 2020

Allarme contagio a Rotondi. Sono un’ottantina le persone in isolamento. Dopo che la madre di una persona deceduta sabato è risultata positiva al Covid. Le persone che si sono recate a casa del defunto hanno avuto contatti con la signora che ha contratto il virus e per questo dovranno essere sottoposti a tampone. Il sindaco, avvertito dell’accaduto, ha subito attivato la procedura di ricostruzione dei casi.

A Cervinara, intanto, ci sono dodici guariti e tre nuovi positivi. I casi sono scesi per la prima volta, da quando è iniziata la seconda ondata, sotto i 28 casi. Il comune caudino, infatti, con Avellino e Montoro, è il comune dove si sono registrati il maggior numero di contagi in questa seconda ondata, che si fa coincidere con l’inizio di luglio.

Il sindaco Lengua ha detto: “La guarigione di ben dodici persone è scendere sotto la soglia di trenta positivi sono due ottime notizie. Non dimentichiamo che Cervinara ha attraversato un periodo non certo semplice e lo testimoniano le quattro persone che hanno perso la vita”.