Coronavirus, a Bergamo la quarta vittima dell’epidemia

0
12

E’ deceduto la scorsa notte un 84enne di Bergamo colpito da Coronavirus. L’anziano, già affetto da patologie pregresse, è la quarta vittima dell’epidemia che si aggiunge ad un uomo di Vo’ Euganeo di 77 anni, una 77enne di Casalpusterlengo e un’anziana di Crema, quest’ultima già debilitata a causa di un tumore e ricoverata in oncologia.

L’Italia risulta essere il terzo Paese al mondo per numero di contagi, dopo la Cina (oltre 77mila) e la Corea del Sud (763): in base all’ultimo bollettino diffuso il 23 febbraio, sono 165 i casi accertati nel nostro Paese (contando anche i decessi e chi era malato ma è poi guarito).

Articolo precedenteFalse segnalazioni di Coronavirus sui social: due denunce a Serino
Articolo successivoCarnevale, Montoro Democratica: “Un flop da 65.000 euro”
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.