Coppa Campania, il Castel San Giorgio batte il set contro l’FC Avellino

0
17

Un Football Club Avellino pieno di seconde linee e in formazione più che sperimentale dice addio alla Coppa Campania rimediando un sonoro 7-0 sul campo del Castel Sam Giorgio, compagine che milita in Eccellenza.

Pronti-via è il serinese Luciano a rendersi pericoloso ma il portiere si salva in angolo. Al 4′ però i locali sbloccano con Ciro De Luca che si imbuca e supera Giannelli in uscita con un pregevole pallonetto. Poco dopo il quarto d’ora arriva il raddoppio locale, stavolta con Maio, bravo a sfondare sulla sinistra e a realizzare sul secondo palo. Sussulto d’orgoglio avellinese al 25′ con Guerriero che prova dalla distanza ma l’estremo difensore si supera nuovamente. Dal corner ci va Pennetti che di testa sfiora il palo. Poco dopo episodio molto dubbio con Barletta A. che entra in area e viene steso: il guardalinee segnala il rigore ma l’arbitro non accorda. I locali allora ne approfittano e negli ultimi dieci minuti del primo tempo chiudono nettamente il match con i secondi centri di De Luca C. e Maio e il 5-0 facile facile di Napoletano.

Partita ormai chiusa, c’è però il tempo per le ultime due reti locali, entrambe a firma di Ferrara che tra il 5′ e il 7′ chiude il tabellino. Risultato a parte, gara comunque che risulterà utile a mister Spica per preparare l’undici che il prossimo weekend in campionato.

Coppa Campania – Girone 19 – 3a Giornata

CASTEL SAN GIORGIO – F. C. AVELLINO 7-0

4′ e 34’pt De Luca, C.17′ e 38’pt Maio, 44’pt Napoletano, 5′ e 7’st Ferrara.

CASTEL SAN GIORGIO: De Luca G, Somma, Siano, Guariniello, Romano, Terlino, Nocerino, Ferrara, Maio, De Luca C, Napoletano. A disposizione: Cesarano, Vitiello, Olimpo, Di Marino, Cavaliere, Esposito, Rizzo. All.: Amarante

FOOTBALL CLUB AVELLINO: Giannelli; Lanzetta, Pennetti, De Carmine (41’pt Preziuso), De Nardo; Barletta A, Luciano, Casanova, Mascioli (1’st Ambrosone), Barletta D (29’pt Mele); Guerriero. A disposizione: Barletta C, Aquino, Santamaria, Liotti. All.: Buonomo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here