Conza C – Settantacinque anni di matrimonio e… non li dimostrano

0
67

Conza della Campania – Si chiamano Erberto Lariccia e Giuseppina Camoia e sono la coppia più invidiata di Conza. Uno di quei casi più unici che rari al mondo d’oggi. Lui 102 anni, lei 100, si apprestano a celebrare, tra l’invidia e la gioia di un’intera comunità partecipe, il loro 75esimo anniversario di matrimonio. Poco meno di un secolo vissuto nel centro altirpino, sempre insieme, uniti dai modi di una vita sana e semplice. E sarà proprio l’amministrazione comunale di Conza, guidata da Vito Farese, con a capo sindaco e vice, a farsi portavoce degli auguri commossi alla coppia storica da parte di un’intera cittadinanza. Proprio questa mattina i due ‘sposini’ di platino celebreranno le nozze più che gemmate incominciando i festeggiamenti dalla Parrocchia, con messa del Arcivescovo Alfano e proseguendo alla casa Comunale dove ad attenderli ci sarà un lieto rinfresco organizzato dal Comune in collaborazione con la famiglia di Erberto e Giuseppina. Seguirà poi la cena con i parenti. “Si tratta di un evento importante per la nostra comunità- dichiara il vice sindaco- che dimostra ancora una volta il toccasana di una vita trascorsa in posti genuini come Conza. Già l’anno scorso si festeggiarono le cento candeline di un nostro compaesano conzese”. Un’unione dalla quale sono nati quattro figli Vito, Gaetano, Maria e Angelo. Una vita trascorsa nei campi dell’Alta Irpinia, vissuta tra dolori delle guerre, dei terremoti, dell’emigrazioni ma anche fatta di giorni felici. A loro le nostre felicitazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here