Contrada, il sindaco uscente tenta il bis: le ragioni per continuare

0
1937

CONTRADA- Il sindaco uscente Pasquale De Santis corre ufficialmente per il bis. Una decisione che era gia’ nell’aria quella della ricandidatura dell’avvocato alla guida del Comune irpino che amministra dal 2019. Con un manifesto dal titolo “Le ragioni per continuare” De Santis ha voluto pero’ certificare la sua ricandidatura, rivendicando con orgoglio il lavoro fatto insieme alla sua squadra nel primo mandato amministrativo. Rimarcando anche come “I problemi affrontati sono stati innumerevoli, dai servizi sociali alla scuola, dai lavori pubblici alla viabilità, dalla pulizia del Paese all’illuminazione pubblica, il COVID ha fatto il resto!

Tante le risposte date ai cittadini, tantissimi i problemi ancora da risolvere ma altrettanti sono i progetti di sicura qualità approvati e pronti ad essere messi in capo permigliorare la qualità della vita di chi vive il Paese e vuole un Paese al passo con i tempi”. Rivolgendosi direttamente alla comunità di Contrada, il candidato sindaco ha anche ricordato come “Le prossime elezioni amministrative rappresentano un appuntamento importante, poiché il voto che sarà espresso in quella circostanza consoliderà il lavoro fatto in questo quinquennio e garantirà il futuro prossimo di Contrada e dei Suoi abitanti”. Un appuntamento in cui il voto di ciascun cittadino “sarà decisivo per non rinunciare a quanto insieme si è costruito in questi anni, fianco a fianco, giorno dopo giorno, amministratore, attadini e attadine con la chiara e innegabile volontà di non volersi fermare ma migliorare sempre di più.

L’obiettivo è far si che ogni persona che abita a Contrada senta il Comune come una istituzione amica e possa affermare con convinzione e soddisfazione: “sono contento di aver votato questa Amministrazione, perché mi è vicina nei momenti critici e condivide la mia gioia nei momenti felici””. E si e’ detto anche: “convinto che con il Vostro aiuto e con quello della nuova Amministrazione, formata da amministratori già conosciuti e nuovi candidati, tutte persone capaci e fortemente motivate, che hanno dimostrato impegno, competenza e presenza assidua, riusciremo a portare avanti i grandi progetti di cambiamento per i quali abbiamo chiesto e ricevuto nel 2019 il Vostro consenso” . Non manca una chiosa finale: “Con queste convinzioni auguro sinceramente a tutti i cittadini di Contrada- ha scritto il sindaco uscente- di approcciarsi al voto delle prossime amministrative 2024 con serenità, riponendo ancora una volta la loro fiducia nella lista Insieme per Contrada”