Contini fa eco a Schiattarella: “Ad Avellino non ho visto pistole”

Contini fa eco a Schiattarella: “Ad Avellino non ho visto pistole”

12 Marzo 2015

Dopo Pasquale Schiattarella, anche Matteo Contini sconfessa Gianluca Paparesta nella lettura di quelle che sono state le scaramucce del pre partita tra alcuni calciatori di Avellino e Bari.

Interpellato sull’argomento in conferenza stampa, l’ex difensore dei lupi, sabato scorso di scena al “Partenio-Lombardi” con la casacca biancorossa, ha commentato: “Personalmente non ho notato nulla e non è mia abitudine giudicare il sentito dire. Sicuramente – ha aggiunto – nessuno è arrivato a puntarci le pistole contro quindi sono cose che nel calcio possono starci. Magari questa è anche la forza dell’Avellino. Non dico che siamo stati dei polli – ha concluso – ma potevamo aspettarcela”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.