Confesercenti, Marinelli: “Nuove opportunità per le imprese irpine con il programma Erasmus dell’Unione Europea”

0
689

“La prospettiva di uno scambio professionale e culturale con imprenditori di altri Paesi europei è l’opportunità che gli operatori economici irpini possono cogliere, attraverso la nostra organizzazione”. Ad affermarlo è Giuseppe Marinelli, presidente della Confesercenti provinciale di Avellino.

«Una chance offerta dal programma di mobilità transfrontaliera dell’Ue “Erasmus per giovani imprenditori” – ha proseguito il dirigente dell’associazione di categoria –, che consente ai nuovi imprenditori, o aspiranti tali, l’opportunità di imparare i segreti del mestiere da professionisti già affermati, che gestiscono piccole o medie imprese in un altro Paese partecipante al programma. Lo scambio di esperienze avviene nell’ambito di un periodo di lavoro presso la sede dell’imprenditore esperto, il quale aiuta il nuovo operatore ad acquisire le competenze necessarie a gestire una piccola impresa. L’imprenditore ospitante, invece, ha l’occasione di considerare la propria attività sotto nuovi punti di vista, collaborare con partner stranieri e informarsi sui nuovi mercati. Le piccole e medie aziende irpine, dunque, hanno la possibilità di candidarsi a svolgere tale ruolo, attraverso la Confesercenti provinciale di Avellino, e sviluppare eventualmente una concreta occasione per innovare o potenziare la propria attività”.