Conference League, domani la finale Roma-Feyenoord: la Coppa è della Iaco Group

0
805

Ancora poche ore di attesa prima della finale dell’Uefa Europa Conference League tra Roma e Feyenoord. Nella prima finale della competizione continentale si affronteranno le due squadre che hanno segnato più gol nel torneo e che vantano i due migliori cannonieri , Tammy Abraham e Cyriel Dessers.

La National Arena di Tirana (Arena Kombëtare), con capienza di 21.690 posti, ospiterà l’ultimo atto del torneo.

Il trofeo della Uefa Europa Conference League è stato disegnato dallo studio londinese Pentagram ma è stato realizzato dall’azienda Iaco Group nella sede di Vicenza ((le altre sedi sono ad Avellino e Lugano). La Coppa è alta 57,5 cm e pesa 11 kg, è stata realizzata con macchine a controllo numerico di alta precisione: Le finiture sono manuali e comprendono lucidatura e satinatura. Il colore è acciaio con interno dorato. Il corpo è composto da 32 barrette esagonali – uno per ogni squadra della fase a gironi – che si attorcigliano e si curvano partendo dalla base inferiore che ha l’incisione del nome della competizione alla parte superiore.

“E’ un onore aver creato questa nuova splendida Coppa, esempio di bellezza unica nel suo genere – dice il Ceo di Iaco Group, Alberto Iacovacci -. Con la Conference League, si rinnova e si rinforza la partnership con l’Uefa che ha riconosciuto ancora una volta qualità, esperienza e competenza nella nostra azienda. Non è stato facile realizzare il trofeo. Il progetto era complesso ma, grazie anche alla collaborazione del responsabile dell’Uefa, dopo mesi di intensi esperimenti, siamo riusciti a realizzare il prodotto finale. Il punto di partenza è stato un pezzo pieno di metallo che è stato poi tornito da abili maestri argentieri, che, con grande tecnica e bravura, hanno realizzato un’opera d’arte esclusiva”.

Tutto il cerimoniale sarà griffato da Iaco Group. Oltre alla Coppa, la squadra vincitrice riceverà 40 medaglie d’oro mentre i secondi classificati 40 medaglie d’argento.