30enne di Atripalda finisce in manette, sconterà 4 anni per estorsione

0
70

I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno arrestato un 30enne del posto, per il reato di estorsione in concorso, commesso a Roma nel 2016.

L’uomo dovrà scontare la pena di 4 anni di reclusione, in seguito all’ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Avellino.

Rintracciato e condotto in Caserma, dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto alla Casa Circondariale di Avellino.