Concorso docenti, l’incontro con i Precari della Scuola Avellino

0
8

Avellino – Il Coordinamento Precari della Scuola Avellino ha organizzato per il 10 orrobre alle 17,30 una pubblica assemblea al Della Porta dove si discuterà del concorsone per docenti 2012. “Questo Governo – si legge – continua ad usare spot propagandistici per coprire le politiche di tagli alle risorse destinate all’istruzione, in continuità con il governo precedente. Non si può parlare di qualità se: aumentano gli alunni per classe; mancano i docenti di sostegno; manca la sorveglianza e l’igiene negli istituti; diminuisce il tempo scuola; si convertono docenti e ITP (insegnanti tecnico pratici) su materie per le quali non posseggono l’abilitazione; gli edifici scolastici non sono a norma né dal punto di vista della sicurezza, né dal punto di vista della funzionalità e dell’igiene. Il Governo parla di nuove assunzioni promettendo circa 12000 posti da spalmare nei prossimi tre anni contravvenendo persino a quanto previsto dal piano triennale della Gelmini che disponeva 23000 posti solo per il prossimo anno scolastico. Parla di svecchiamento per i docenti e poi bandisce un concorso solo per chi è già pluriabilitato o che si è laureato prima del 2002-2003 (quindi con età minima 35 anni). Sta preparando una scuola, con il ddl Aprea, in cui verrà tolta la voce ai rappresentanti dei genitori e degli studenti per fare spazio a privati, aziende e fondazioni che finanzieranno i propri interessi nella scuola, compromettendo definitivamente la libertà d’insegnamento. Ci opporremo in tutti i modi per contrastare questa deriva, non escludendo anche il ricorso alle vie legali per l’impugnazione del concorso a cattedra”, chiude la nota.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here