Compare nudo in un video e viene ricattato, 25enne denunciato per tentata truffa

0
2335

Compare nudo in un video e viene ricattato, 25enne denunciato per tentata truffa. E’ successo a Lioni. A presentare la denuncia un 53enne, contattato in videochiamata su di una piattaforma di messaggistica on line da una donna. Durante la conversazione, l’uomo è stato indotto a mostrarsi completamente nudo.

Ricontattato dalla stessa donna, quest’ultima gli ha chiesto di versare la somma di 5.000,00 euro su postepay, per ottenere la cancellazione della registrazione della precedente videochiamata e impedire la divulgazione sul web.

Le indagini della polizia di Sant’Angelo di Lombardi hanno consentito di individuare il responsabile, ovvero un 25enne gambiano residente in provincia di Napoli. A lui erano intestati il telefono e la carta postepay.