Come si diventa insegnanti? La Flc Cgil presenta un’Assemblea pubblica informativa

0
21

Pasquale Manganiello – Stamane, presso la camera del lavoro territoriale Cgil Avellino “Bruno Trentin”, si è svolta una conferenza stampa avente come oggetto le problematiche relative all’accesso all’insegnamento e al concorso FIT di prossima emanazione.

La Flc Cgil insieme all’associazione Enterprise e all’ ARCI Avellino hanno presentato l’iniziativa pubblica del 30 Novembre denominata “Io voglio insegnare” che si svolgerà dalle ore 17:30 presso l’ex asilo patria e lavoro. A tale iniziativa parteciperanno Stefano Iannillo ( Arci Avellino – Enterprise), Erika Picariello ( Segretaria generale provinciale Flc CGIL), Federica Ciarlariello ( Esecutivo nazionale Link Coordinamento Universitario), Alessandro Rapezzi ( Segretario Generale FLC CGIL Campania) oltre che rappresentanti degli studenti delle università napoletane e salernitana.

“Il nostro intento – spiega Erika Picariello – è quello di chiarire tutti i punti in merito alla stabilizzazione dei docenti in seconda e terza fascia oltre agli accessi all’insegnamento da parte di laureandi e neolaureati. Abbiamo ascoltato i territori attraverso un tour nelle ultime settimane ed abbiamo deciso di organizzare un’assemblea più complessa nel comune capoluogo, rivolta a tutti coloro che sono interessati ai nuovi concorsi. Si lavorerà su più fronti: dallo svolgimento degli stessi, a come conseguire cfu, ai piani di studio fino all’incrocio delle competenze. L’assemblea di giovedì assumerà anche un valore politico in quanto è un modo per percorrere una strada diversa che vada finalmente al di là delle clientele.”

“Daremo gli strumenti per accedere alla nuova procedura di reclutamento -ha continuato la Picariello – per istituti secondari (medie e superiori). Anticipiamo che ci saranno diverse procedure concorsuali, la prima avverrà a Febbraio. In primis ci sarà il concorso riservato per gli abilitati a livello regionale, poi per i non abilitati con già tre anni di lavoro alle spalle e, infine, il sistema Fit per il quale la Flc si sta battendo affinchè sia effettivamente contrattualizzato.”

Stefano Iannillo ha evidenziato come con Arci-Enterprise si stia occupando del problema giovanile ad Avellino, soprattutto per quanto riguarda l’aspetto lavorativo: “Il sentimento dell’urgenza è palpabile, faremo questionari di approfondimento oltre ad iniziative di supporto, legando gli aspetti tecnici con momenti di convivialità L’appuntamento è per giovedì alle 17.30”.