Cittadella, Venturato: “L’Avellino sa come farci soffrire”

0
40

Il Cittadella viaggia a mille ma Roberto Venturato tiene alta la guardia in vista della gara con l’Avellino.

“Quando si viene da un momento favorevole riuscire a mantenere attenzione, concentrazione e capacità di fare risultato non è cosa semplice” ha dichiarato in conferenza stampa il tecnico granata che ha recuperato Enrico Pezzi per la fascia sinistra. L’ex Benevento sarà l’unica novità del 4-3-1-2 da opporre al 3-5-2 biancoverde.

“Affrontiamo una squadra con caratteristiche diverse rispetto a quelle affrontate ultimo periodo e che ci hanno messo in difficoltà in passato – ha ammesso Venturato – l’Avellino ha temperamento oltre che qualità, fisicità, forza, e compattezza. Sarà una partita molto difficile, dura, che dobbiamo affrontare con grande umiltà e rispetto”.

Avellino in crisi? Nemmeno per sogno secondo il trainer italo-australiano: “E’ in un momento in cui ha raccolto meno ma ha fatto una buona gara col carpi, ci aspettiamo una squadra cattiva, determinata e che ha voglia di uscire dalle difficoltà. Starà a noi alzare l’asticella – ha aggiunto – sapendo che dobbiamo migliorare tante cose, come l’interpretazione della gara e la nostra concretezza nell’arco della partita”.