Cisl e Fim Cisl ottengono lo sblocco del TFR per i lavoratori Ex Irisbus

Cisl e Fim Cisl ottengono lo sblocco del TFR per i lavoratori Ex Irisbus

15 Maggio 2015

Lo scorso lunedì 11 Maggio 2015 si è svolta una manifestazione unitaria dei sindacati di categoria del settore metalmeccanico, per chiedere nuovamente all’INPS di Avellino lo sblocco del TFR a benefico dei lavoratori Ex Irisbus, ad oggi in forza alla nuova Industria Italiana Autobus.

La Cisl e la Fim Cisl si sono da sempre interessate alla questione attraverso l’impegno del Segretario Generale della Cisl IrpiniaSannio Mario Melchionna, del Segretario Generale Fim Cisl IrpiniaSannio Vittorio Guida, del Responsabile Pasquale Ziviello e della stessa RSA interna all’azienda.

La Cisl e la Fim si dicono soddisfatte per questo importante risultato, ottenuto anche grazie alla disponibilità della Dott.ssa Sandra Sarno, Direttore dell’Inps di Avellino, soprattutto alla luce del delicato momento di crisi che i lavoratori e le loro famiglie stanno vivendo.

Questa boccata di ossigeno rappresenta sicuramente un passo in avanti nella risoluzione di questa importante vertenza che, ha visto da sempre la Cisl e la Fim a tutti i livelli, in prima fila, impegnate nella difesa dei diritti dei lavoratori.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.