Ciclismo, Granfondo BCC ha visto anche in gara 12 atleti atripaldesi

0
5

Grande successo di pubblico quest’anno per la Granfondo BCC dei Comuni Cilentani che in un sol colpo raddoppia il numero dei partecipanti delle scorse edizioni, portando al nastro di partenza ben 1000 atleti, caso più unico che raro per una manifestazione del centro-sud Italia. Il percorso, con partenza ed arrivo a Torchiara, si snodava in un contesto paesaggistico di particolare bellezza, attraversando gran parte del Cilento e promuovendo così anche il suo splendido territorio.

Il tracciato si snodava tra i comuni interni del Cilento quali Castellabate, Perdifumo, Mercato Cilento, San Mauro, Rutino, Omignano per un totale di 80 km fatti di salite ma soprattutto discese tecniche. Purtroppo anche questa gara è stata caratterizzata dalla pioggia e da tante cadute, per fortuna senza grosse conseguenza, che hanno reso ancor più difficile la percorrenza delle tortuose arterie cilentane. Tra i ciclisti che si sono messi alla prova, condividendo la fatica e lo spirito di sacrificio che questo tipo di gare comportano, anche 12 atleti degli Amatori della Bici di Atripalda. I giallo-blu hanno piazzato nell’ordine: Aquino, De Pascale, Cavuoto, Frongillo, Pasqua, Basile, Rullo, De Luca, Manganiello A., Manganello D. e Galasso. Per la cronaca, la gara è stata dominata dall’ex dilettante Giglio, vincitore su Zottoli e Prospato.
Inutile sottolineare che per i ciclisti atripaldesi l’appuntamento più importante della stagione è per il 20-21 luglio prossimi quando tutta la regione ciclistica farà tappa nella valle del Sabato rispettivamente per la Cronoscalata dei Feudi di San Gregorio e il Trofeo La Maddalena! “”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here