Choc in Irpinia, recapitata busta con proiettile a un assessore

0
70

Un proiettile sarebbe stato recapitato nei giorni scorsi presso l’abitazione dell’assessore del comune di Sirignano (Avellino) Gennaro Leonardo Fusco.

Secondo quanto riportato, sarebbe stato proprio l’esponente di Giunta a rinvenire il plico contenente quella che potrebbe essere interpretata come una vera e propria intimidazione.

Fusco (che ha rinvenuto il plico nella buca della posta), in settimana, si è anche dimesso da capo dell’ufficio tecnico (carica passata al sindaco Raffaele Colucci). Una decisione, quella intrapresa, che come ha rivelato in consiglio comunale, “si è resa doverosa per tutelare la mia famiglia – ha affermato – sono almeno una decina di giorni – ha proseguito – che sono vittima di minacce di ogni tipo. Poi nella cassetta della posta ho rinvenuto il plico contenente un proiettile e una lettera di minacce. Per quanto riguarda la questione politica sono pronto ad assumersi le mie responsabilità e dalla settimana prossima spero che tutto torni alla normalità”.

L’uomo ha denunciato l’accaduto presso la Compagnia dei Carabinieri di Baiano.