Chirurghi indagati, fra i pazienti un irpino

Chirurghi indagati, fra i pazienti un irpino

13 Maggio 2021

C’è anche un 25enne di Avellino per i pazienti che sarebbero stati danneggiati dall’operato di sei medici, di una clinica Casertana, finiti in una inchiesta della Procura di Santa Maria Capua Vetere. 

Tutto era nato dalla denuncia di una 30enne di Gragnano, che aveva raccontato di aver lottato fra la vita e la morte a causa di un intervento di chirurgia estetica. Gli inquirenti hanno individuato altri sette pazienti, cinque donne e due uomini, che avrebbero subito conseguenze a causa di altri interventi chirurgici: una 20enne residente a Positano, una 80enne di Pozzuoli, una 50enne di Napoli, un 40enne e una 72enne di Caserta, una 35enne di Castellammare e un 25enne di Avellino. Accuse sempre respinte dai diretti interessati.