Che festa a San Mango, la festa dei fichi

0
1424

Impossibile resistere al fico di San Mango sul Calore, alla sua polpa molto succosa color bronzo scuro, talvolta tendente al rosso, con semi numerosi e un sapore caratteristico, poco zuccherino. Matura tra fine giugno e inizi di luglio.

Dunque, a metà di questo mese, il suo gusto è pronto ad “esplodere” e rendere più frizzanti le serate di questa calda estate. L’appuntamento da non perdere è in questo fine settimana, un appuntamento da cerchiare rigorosamente in rosso sul calendario, sabato 22 e domenica 23 luglio.

Notti di festa, notti di grandi mangiate di fichi squisiti e prelibati, notti di vino rosso e bianco, di balli, canti e suoni. Tutto pronto per la festa dei fichi a San Mango sul Calore. In piazza del Santuario, per immergersi in un’atmosfera unica, un ritorno alle tradizioni del passato per un festa magica. Una tradizione che si tramanda di padre in figlio, nel bel paese della provincia di Avellino.

Tutto organizzato e curato nel migliore dei modi dall’amministarzione comunicale guidata dal sindaco Teodoro Boccuzzi e dalla Misericordia di San Mango.

Lo start sabato è alle 20, aglianico e fichi, fichi e vino in abbondanza. Nuevo ritmo live alle 21, alle 22 tocca a Gianni Fiorellino.

Domenica, alle 22, è previsto anche il concerto live dei 99 Posse. Che festa a San Mango, la festa dei fichi.