Cgil,Cisl, Uil, Ugl aderiscono progetto “una dimora per rifiorire”

0
5

Cgil,Cisl, Uil, Ugl e i relativi coordinamenti delle pari opportunita’ aderiscono al progetto “una dimora per rifiorire” promosso dalla neo costituita Associazione Piu’ Ari e presentato alla conferenza stampa di ieri tenutasi al Circolo della Stampa. Si tratta di un’ iniziativa importante e alla quale la sensibilita’ che da sempre caratterizza il lavoro dei sindacati degli ultimi anni non poteva non avere il nostro contributo hanno dichiarato le Responsabili delle pari Opportunita’ di Cgil (Adele Giro),Cisl (Tonia De Giuseppe), Uil ( Vincenza Preziosi), Ugl (Monica Spiezia). Difatti ricordano le Sindacaliste, l’anno scorso quando Piu’Ari era solo un Comitato, Il mondo sindacale si e’ unito a quello delle Associazioni e del Volontariato per gridare una sola voce: dire basta alla violenza contro le donne. E con questo spirito, a distanza di un anno dobbiamo ringraziare la caparbieta’ di quanti, uomini e donne insieme, ci hanno creduto davvero e, a piccoli passi concreti, si e’ giunti a sostenere una campagna di sensibilizzazione, che portera’ alla creazione di una Casa Protetta per Vittime di Violenza. Piu’ Ari e’ la dimostrazione del come le tante realta’ associative e di volontariato della nostra irpinia, insieme, possono fare tanto per il nostro territorio e che unendo le forze e le idee si concretizza qualcosa di unico e di buono, che dà orgoglio alla nostra irpinia. I sindacati sosteranno le iniziative delle Associazioni Piu’ Ari, Unicef, Casa sulla Roccia, No vuol dire no, ACV Aprea,Sianfemida, Vernice Fresca e la Redazione di Piu’ Economia, nelle Giornate dei Diritti, che si terranno il 23 e 24 novembre al Carcere Borbonico. Infine, i sindacati, si sentono di fare un appello a tutti gli Amministratori Pubblici e Privati a partecipare, numerosi, alle giornate dei diritti, perche’ saranno momento di confronto e giornate di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. Un particolare appello ci sentiamo di rivolgerlo alla Consigliera di Parita’ che con il suo egregio lavoro di questi anni non ha mai fatto mancare il suo supporto al territorio. Contribuire alla Giornata dei Diritti, con la sua importante presenza fara’ sicuramente sentire la sua vicinanza in giornate cosi significative. Siamo certe, concludono i sindacati, che la sensibilita’ di tanti e la grande partecipazione anche da parte della societa’ civile, fara’ in modo che queste giornate di rivendicazione dei diritti possano contribuire ad arricchire l’animo di ognuno di noi e fare ancora meglio per il futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here