Cervinara, non convalidato il sequestro del centro di igiene mentale

Cervinara, non convalidato il sequestro del centro di igiene mentale

13 Luglio 2021

La Procura non ha convalidato il sequestro del centro di igiene mentale di Cervinara eseguito dai Nas lo scorso 8 luglio. La struttura di assistenza specialistica dovrà perciò essere dissequestrata. Il centro potrà così tornare a funzionare. 

La struttura è un riferimento non solo per Cervinara, ma anche per i pazienti che arrivano dai comuni limitrofi: San Martino Valle Caudina, Roccabascerana e Rotondi.

La procedura giudiziaria prevede che, qualora ve ne siano i presupposti, nelle 48 ore successive a sequestro operato dalla Polizia Giudiziaria arrivi il decreto di convalida del provvedimento da parte della Procura.