Cervinara – Pecoraro Scanio: “In Irpinia siamo un partito in crescita”

25 Settembre 2005

Cervinara – “Sono i Verdi l’unica forza politica presente ovunque”. Con questa dichiarazione il Presidente Nazionale del partito, Alfonso Percoraro Scanio, ha tenuto a battesimo questo pomeriggio a Cervinara, la nascita della nuova coalizione. Ideologie e nuove linee programmatiche nelle parole del Leader Nazionale del Sole che Ride che non ha mancato di evidenziare l’affermazione “che i Verdi hanno ottenuto successi non soltanto in territorio nazionale, ma anche in Irpinia”. Gremita la sala consiliare del Comune della Valle Caudina. Il dibattito è stato anche una proficua occasione per presentare la neonata l’Associazione Intercomunale dei Verdi. Un intervento concreto, quello di Pecoraro Scanio, che ha puntato maggiormente sulla valenza dei Verdi nel panorama politico internazionale. “Non a caso eravamo presenti a Washington per la marcia per la pace. Proprio su questo valore, che disciplina il nostro convivere, si basa l’ideologia dell’intero partito”. E ancora, in prima linea, la tutela del pianeta. “Dovremmo approfondire e migliorare alcuni punti programmatici del partito, ad ogni modo, continueremo a batterci affinchè ci sia il ritiro immediato delle truppe italiane in Iraq”. Non poteva mancare un passaggio anche sulla nostra Provincia. “In Irpinia, i Verdi stanno crescendo. Sono irpino e sono soddisfatto dei risultati positivi raggiunti fino a questo punto, ma si deve operare sul territorio nei fatti e non nelle parole”. Elettrosmog e elettrodotto: i due temi trattati nel dettaglio da Pecoraro Scanio, puntando attenzione sui problemi che attanagliano Cervinara. “Ci siamo mobilitati da tempo contro la realizzazione dell’elettrodotto in Valle Caudina. E’ pur vero che è stato costruito, ma ad oggi non è ancora funzionante”. E non poteva essere d’accordo, con il Leader dei Verdi, il primo cittadino di Cervinara, Franco Cioffi. Presenti inoltre, anche Gianluca Festa, segretario provinciale del partito, Marcello Zecchino, assessore provinciale e Palerio Abate, presidente della Comunità Montana del Partenio.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.