Cervinara – Esplode bomba carta: indaga la Polizia

0
67

Cervinara – Due grosse buche sul marciapiede all’altezza del confine con Rotondi è il danno provocato dallo scoppio di una bomba carta che alle prime luci dell’alba ha fatto saltare letteralmente dal letto gli abitanti di via Casino Bizzarro. Il forte boato, che si è sentito nel raggio di centinaia di metri, ha fatto allarmare i cittadini che hanno avvertito le forze dell’ordine. Sul posto si sono portati subito gli uomini del Commissariato della Polizia di Stato che, al comando del vicequestore Angelo Tinessa, hanno svolto i rilievi di rito. Dove è avvenuta la deflagrazione insistono diversi esercizi commerciali e imprese edili che potrebbero essere i destinatari di quello che sembra il più classico degli avvertimenti di tipo estorsivo. Il fattaccio ha lasciato molto scossa l’opinione pubblica e soprattutto i commercianti, che vedono in questo episodio un segnale estremamente negativo per la comunità. D’altra parte, la città non è nuova a questo tipo di messaggio, che già in passato aveva visto vittime imprenditori e commercianti, costringendo le forze dell’ordine a raddoppiare i controlli e ad assicurare, addirittura, a qualche imprenditore protezione personale ventiquattro ore su ventiquattro. Gli inquirenti, intanto, osservano il massimo riserbo sulle indagini, che sarebbero indirizzate nell’ambiente della malavita organizzata, che da tempo aveva lasciato tranquilla la cittadina. Dell’inquietante episodio è stato informato anche il Prefetto di Avellino Costantino Ippolito.(Marpa)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here