Centrella (S.E.L.P): “Vicino alla popolazione colpita dal terremoto”

0
6

“La devastante notizia del terremoto che ha colpito nelle ultime ore il Centro Italia e che ha raso a suolo i comuni di Amatrice e Accumoli, in provincia di Rieti (Lazio) distruggendo interi quartieri, con un bollettino di circa 21 morti, 11 nel Lazio, di cui 6 ad Accumoli e 5 ad Amatrice, e 10 nelle Marche a Pescara del Tronto (Ascoli Piceno), è una ferita per l’intera Italia. La scossa paragonata, per intensità, a quella dell’Aquila potrebbe ripetersi. Di fronte a questa tragedia voglio esprimere da Irpino e da chi ha vissuto il terremoto dell’80 in primo piano, la mia vicinanza a tutte le persone colpite dalle violenti scosse, a quanti hanno perso i loro cari. In questo momento è fondamentale unire le forze e la solidarietà verso le popolazioni colpite, sosteniamo la macchina organizzativa dei soccorritori.” E’ quanto dichiara Giovanni Centrella, Segretario Generale del Sindacato Selp.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here