Castrazione chimica, raccolta di firme in città della Lega Giovani

0
45

Domenica mattina lungo il corso Vittorio Emanuele, dalle 10 alle 13, i ragazzi della Lega Giovani Avellino avvieranno una raccolta firme sulla castrazione chimica. In un momento così importante per la città di Avellino, i giovani salviniani raccoglieranno quante più firme possibili, per una tematica importante, ormai diventata uno dei “cavalli di battaglia” di Matteo Salvini.

Il Portavoce provinciale della Lega Giovani Avellino Giuseppe D’Alessio afferma: “Siamo pronti ancora una volta a dare il nostro contributo, per una proposta di legge, così importante e delicata. Chi tocca donne e bambini, non merita solo il carcere, per pedofili e stupratori nessuna tolleranza”.

“Con il portavoce cittadino  della lega giovani Avellino, Alessandro Iandolo e tutti gli altri ragazzi, siamo pronti a far avvicinare gli avellinesi e gli irpini, a questa grande battaglia portata avanti dal nostro leader e ministro Matteo Salvini e dal nostro portavoce provinciale Sabino Morano”.