Castellammare, il sindaco: le scuole riapriranno il primo ottobre

Castellammare, il sindaco: le scuole riapriranno il primo ottobre

15 Settembre 2020

“Nelle scuole di Castellammare di Stabia la prima campanella suonerà il 1 ottobre. Ho firmato poco fa l’ordinanza per posticipare di una settimana l’inizio delle attività didattiche a seguito dell’evolversi della situazione epidemiologica e dell’impennata dei contagi da Covid-19, allo scopo di consentire l’avvio delle lezioni in assoluta sicurezza”.

L’annuncio del sindaco di Castellammare, Gaetano Cimmino, alza subito tante polemiche. Una decisione che il sindaco motiva così: “Ho accolto le istanze dei dirigenti scolastici che hanno espresso unanimamente il desiderio di rinviare l’inizio delle lezioni per assicurare una maggiore sanificazione e igienizzazione dei locali, soprattutto in virtù della tornata elettorale che fino al 21 settembre coinvolgerà gli edifici scolastici per le votazioni”.

“Il recente avanzare del virus – conclude il sindaco – non va sottovalutato, ed è una mia assoluta priorità garantire la tutela della salute di tutti i cittadini, degli studenti e di tutto il personale scolastico”.