Cassano – Swimming Pool: grande impegno per risultati brillanti

16 Novembre 2005

Cassano Irpino – Inizia bene l’avventura agonistica 2006 per gli sportivi della Swimming Pool al 23° Gran Premio Giovani “Trofeo delle Regioni”. Gli atleti di Cassano Irpino, Pratola Serra e del Centro Nuoto Petrella di Rotondi sono scesi in vasca Sabato 12 e domenica 13 presso l’impianto della Polisportiva S.Antimo (Na), ottenendo buoni risultati. “Siamo soddisfatti della prova dei nostri ragazzi – hanno commentato i dirigenti Giuseppe Penta e Luigi Putrella – anche in considerazione degli infortuni di cui sono stati vittima Vittorio Petruzziello, che da qualche tempo accusa un dolore all’articolazione scapolo-omerale e Antonia Guastaferro. Ma alla fine il nostro Vittorio è comunque riuscito ad ottenere un ottimo secondo posto. Un podio raggiunto con determinazione, riuscendo ad imporsi sugli altri pretendenti. Un po’ delusa, invece, la Guastaferro che tuttavia non avrebbe potuto far meglio a causa di una forma fisica non proprio perfetta. Anche in questo caso, però, siamo riusciti a conquistare un bellissimo quarto posto. Buoni risultati anche per le altre ragazze: Dello Iacono, Campanile, Romano e D’Apice. Meglio, però, per i ragazzi che hanno migliorato i propri tempi: Stoppiello, Spanò, Russo, Marro, Ripa, Putrella, Petrillo e Caporale, allenati dai giovani tecnici Antonio e Alfredo. Quarto, sesto e settimo posto, poi, per Arganese, De Santis, e Passaro nei 50 stile libero. Quarto e quinto posto per Capozzi e Petrillo e medaglia d’argento per De Santis nei 50 metri dorso. Un lodevole sesto posto nella staffetta stile libero anche con Capozzi, De Santis, Arganese, Passaro. Bene anche Gambone, Perillo, Carbone, Novello ed Adamo”. “Certo si può fare meglio. Anzi, dobbiamo fare meglio. Abbiamo delle potenzialità enormi – ha commentato Giuseppe Penta – Dobbiamo solo credere nel lavoro che stiamo portando avanti e alla fine i risultati arriveranno. Oggi non siamo ancora nella condizione giusta ma lo saremo molto presto. Abbiamo attraversato un periodo di defaillance che continuerà almeno per qualche altra settimana”. Intanto domenica 20 novembre, presso l’impianto natatorio semiolimpionico di Cassano Irpino, si ritroveranno tutti gli atleti per un collegiale e per una verifica del lavoro svolto sinora. Nell’occasione ci sarà la selezione per il gruppo sperimentale che parteciperà al campionato interregionale di nuoto pinnato: i ragazzi della squadra agonistica saranno sottoposti ad una prova generale per stabilire i tempi limite. L’esito della prova li farà accedere al Campionato Italiano previsto per l’11 dicembre a Baracca Lugo (Ravenna). “Insieme alla nostra equipe stiamo svolgendo un ottimo lavoro. Gli impegni sono tantissimi. Per ora siamo primi nella nostra provincia ad avere una vera e propria Scuola Nuoto Federale”.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.