Caso meningite all’Università, migliorano le condizioni di Michela

Caso meningite all’Università, migliorano le condizioni di Michela

10 Aprile 2017

Pasquale Manganiello – Buone notizie dal Reparto Malattie Infettive dell’Ospedale Cotugno di Napoli. Migliorano, infatti, le condizioni di Michela, la giovane studentessa di Marzano di Nola colpita da meningite meningococcica.

La 21enne al momento non è più intubata e respira normalmente. Michela non è fuori pericolo ma il decorso sembra essere incoraggiante.

La comunità di Marzano di Nola resta con il fiato sospeso. Dopo la veglia di preghiera di due giorni fa non sono mai mancate le manifestazioni di sostegno e di affetto alla famiglia della ragazza.

Il primo cittadino Trifone Greco nel pomeriggio era in ospedale per fare visita alla giovane e sincerarsi delle sue condizioni.

La 21enne frequenta il corso di laurea in “Beni Culturali” dell’Università di Salerno – campus di Fisciano.