Ritorna il Carnevale a Grottolella e Montefredane

0
11

L’ Associazione Grotta Castagnara, con il Patrocinio del Comune e della Pro-loco di Grottolella
e in collaborazione con il Forum dei Giovani di Grottolella, della Pro-loco e Forum dei giovani di
Montefredane e la scuola danza Gym Tonic , organizza il Carnevale a Grottolella e a Montefredane i
giorni domenica 23 e martedì 25 Febbraio, con la presenza di diversi e nuovi carri allegorici e sfilate
che avranno luogo per le vie principali di Grottolella, frazioni comprese e la Piazza di Montefredane e
, entrambe le giornate culmineranno, con due grandi feste, presso il Palazzetto dello Sport di
Grottolella con musica, canti e balli di gruppo organizzati dai giovani della scuola danza Gym Tonic e
dai giovani di Grottolella.
In merito al programma della due giorni di Carnevale, sia nella giornata di domenica che martedì i
carri e le sfilate prenderanno il via a partire dalle ore 10 a Montefredane per poi terminare a Piazza
Municipio a Grottolella e poi il grande finale nel Palazzetto di Grottolella.
“Abbiamo voluto fortemente organizzare il Carnevale con la finalità di far divertire i bambini, i
giovanissimi ma anche gli adulti, perché noi, come associazione, abbiamo sempre concepito il
Carnevale come un divertimento collettivo, uno stare insieme all’insegna della allegria e della gioia
collettività. Le due giornate del 23 e del 25 hanno come obiettivo principale proprio la costruzione di
momenti di vita sociale sani e spensierati e invitiamo le comunità di Grottolella, Montefredane a
partecipare in tanti, invitiamo le scuole dei paesi ad essere presenti con i loro alunni e studenti perché
la festa del Carnevale è la festa di tutte le famiglie e di tutte le comunità”- è quanto dichiarato dai
componenti della associazione Grotta Castagnara.

Articolo precedenteAuto incendiata ad Avellino: si indaga
Articolo successivoSpari in pieno centro a Cervinara: si è costituito l’autore
Giornalista. Ottimo. Leva (calcistica) dell’86. Sono laureato in Scienze Politiche all’Ateneo di Salerno con tesi in Diritto Amministrativo Europeo e un Master di II livello in Economia e Gestione delle Imprese. Ma la mia è una vita dedicata allo sport, più precisamente al calcio. A raccontarlo ho cominciato sin da piccolo e con Irpinianews, il giornale online al quale mi sento più affine, sto diventando grande. Da due anni in forza alla redazione, prima come cronista di calcio minore e successivamente, anche come inviato, a seguire le vicende dell’Avellino Calcio. Il web è il mio mondo, mi piace catturare e offrire notizie in tempo reale. Ho lavorato presso l’ufficio stampa del Comune di Salerno, con l’agenzia di stampa Mediapress, ho preso confidenza con il mondo dei social network e della condivisione di informazioni.