Carceri, a S. Angelo dei Lombardi il confronto tra politica e istituzioni

Carceri, a S. Angelo dei Lombardi il confronto tra politica e istituzioni

3 Dicembre 2015

Un confronto a più voci tra istituzioni del terzo settore, della politica, dell’università e del mondo ecclesiastico.

Il tema del carcere e la necessità di liberarsi dal carcere stesso, sviluppando luoghi alternativi alla detenzione, e valorizzando le iniziative di reinserimento sociale già attuate in alcune realtà carcerarie, tra cui quella di Sant’Angelo dei Lombardi (in provincia di Avellino), saranno oggetto della tavola rotonda che si terrà venerdì 4 dicembre alle ore 11,00 presso la casa di reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi.

Interverranno Massimiliano Forgione, direttore della casa di reclusione avellinese, Fiorenzo Vespasiano, responsabile penitenziario della Cooperativa sociale Il Germoglio onlus, Samuele Ciambriello, docente presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, Valeria Valente, deputato del PD, Rosetta D’Amelio, presidente del consiglio regionale della Campania e monsignor Pasquale Cascio, arcivescovo di Sant’Angelo dei Lombardi.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.