I Carabinieri tornano a Palazzo di Città. Fari puntati sul capitolo sponsorizzazioni

0
2809

A distanza di pochi giorni dalle ultime acquisizioni eseguite a Palazzo di Città, i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Avellino e i militari dell’aliquota di Pg delle Fiamme Gialle sono tornate al Comune di Avellino per una nuova serie di acquisizioni, dopo quella eseguita presso gli uffici del Segretario Generale. A quanto pare nel mirino degli approfondimenti ci sarebbero, il condizionale è d’obbligo visto che dalla Procura c’è il massimo riserbo sulle attività delegate presso gli uffici comunali, gli inquirenti sarebbero concentrati sul capitolo sponsorizzazioni. Molto probabilmente sempre gli eventi finiti all’attenzione dell’inchiesta coordinata dal Procuratore Domenico Airoma e dai sostituti Vincenzo Toscano, titolare delle indagini e Vincenzo Russo. Nel contempo sarebbero continuate anche oggi le attività di escussione a sommarie informazioni di persone informate sui fatti da parte del pm Vincenzo Toscano e dagli inquirenti. Molto probabile che la Procura voglia raccogliere nuovo materiale da depositare al Tribunale del Riesame di Napoli. Proprio dal Tribunale della Libertà e’ stato fissato anche il giorno dell’udienza per Fabio Guerriero, l’architetto, difeso dagli avvocati Marino Capone e Nicola Quatrano, dovrà comparire il prossimo sei maggio davanti ai giudici dell’ Ottava Sezione del Tribunale della Libertà di Napoli.