Carabinieri sequestrano l’East Side, salta il veglione di Capodanno

30 Dicembre 2005

Manocalzati – Alle ore 17.00 circa i Carabinieri della Stazione di Atripalda, in collaborazione con la Polizia Amministrativa della Questura di Avellino, hanno posto i sigilli alla discoteca “East Side” di Manocalzati. Il noto locale, dopo anni di chiusura, aveva organizzato una festa di inaugurazione in occasione della notte di San Silvestro ed era in programma un veglione ricco di musica ed ospiti del mondo dello spettacolo, pubblicizzato mediante locandine affisse nelle vetrine di molti esercizi pubblici della città per attirare gli amanti del divertimento “by night”. Tali manifesti, però, non sono sfuggiti neanche all’attenzione dei militari dell’Arma, a conoscenza del fatto che la nota discoteca è da tempo priva delle autorizzazioni necessarie per eventi di questo genere. Anche l’amministrazione comunale di Manocalzati, allarmata da possibili problematiche legate al traffico ed a possibili problemi di natura amministrativi, aveva lanciato l’allarme alle autorità competenti. I Carabinieri di Atripalda, quindi, hanno immediatamente attivato la procedura amministrativa necessaria alla chiusura preventiva dell’ “East Side” in modo da salvaguardare la cittadinanza da problemi di Ordine Pubblico nella già movimentata notte di San Silvestro, e consentire in tempo utile, alle persone attirate dal miraggio di una notte di follia, di salvaguardare anche il proprio portafoglio.(di emil.bol.)


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.