Carabinieri in prima linea a difesa di animali e ambiente, il ringraziamento di “Sos Natura”

Carabinieri in prima linea a difesa di animali e ambiente, il ringraziamento di “Sos Natura”

24 Luglio 2021

L’A.P.S. SOS Natura è un’associazione protezionista che dall’anno della sua costituzione (2017) opera in provincia di Avellino e zone limitrofe per contrastare i reati in danno all’ambiente, ovvero proteggere gli habitat naturali e difendere i diritti degli animali.

Nei giorni addietro, l’Associazione ha inviato il suo ringraziamento all’Arma dei Carabinieri per il lavoro svolto quotidianamente a difesa della natura

“Gran parte delle nostre attività – dichiarano i protezionisti – non potrebbero concretizzarsi se non avessimo costante supporto da parte delle forze dell’ordine. Con l’Arma dei Carabinieri stiamo sviluppando un buon rapporto di collaborazione ed in particolare con il Comando unità forestali. Nel corso del 2021 abbiamo contribuito a importanti operazioni, come la denuncia di un bracconiere di cinghiali a Monteforte Irpino ed il sequestro di avifauna protetta a Montecalvo Irpino; in quest’ultimo caso, affiancando i Carabinieri del Nucleo CITES in qualità di ausiliari di Polizia Giudiziaria”.

“Inoltre abbiamo finora ricevuto in custodia giudiziaria diversi esemplari di tartarughe e testuggini poste sotto sequestro dagli stessi militari della Benemerita. Ecco perché abbiamo deciso di cogliere l’occasione dell’intervento effettuato da due giovani militari in servizio presso l’Abbazia di Montevergine, i quali – lo scorso 13 luglio – hanno salvato un gattino in difficoltà sul bordo di un dirupo, per ringraziare gli agenti e tutta l’Arma dei Carabinieri per il loro altruismo”.