Caputo: “Dopo l’estate avvieremo il rilancio delle aree rurali”

0
18

Aiello del Sabato – Il rilancio turistico delle aree rurali riparte dalla valorizzazione delle strutture già esistenti. Anche il Comune di Aiello del Sabato ha aderito al progetto regionale ‘Servizi essenziali per l’economia e la popolazione rurale’ del Por misura 4.11. Si tratta di una serie di attività promosse dall’amministrazione di Antonio Caputo e partners privati per il recupero di infrastrutture ed edifici in disuso da ‘convertire’ in punti ricettivi e fonti di sviluppo economico. “Abbiamo deciso di aderire alla misura 4.11 – spiega il primo cittadino – per rilanciare l’economia del paese e in particolar modo quelle delle zone agricole. Verranno recuperati alcuni edifici da anni in disuso e in condizioni di funzionamento poco efficienti”. Tra i principali obiettivi che Caputo intende raggiungere e che il progetto propone, ci sono il miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni rurali, contenere lo spopolamento, garantire il presidio sul territorio, evitare l’isolamento delle famiglie residenti in periferia, favorire il contatto delle categorie più deboli con la burocrazia attraverso la creazione di sportelli mobili e domiciliari, agevolare l’aggregazione della popolazione con la creazione di strutture per il tempo libero in particolare dei giovani e degli anziani. Tra le proposte avanzate dalla squadra amministrativa e un gruppo di soggetti privati, c’è la possibilità di realizzare una mediateca per il tempo libero e per incentivare la socialità. Ogni progetto potrà ricevere un finanziamento massimo di 130mila euro. “Dopo la conclusione della pausa estiva – continua il primo inquilino di Palazzo di Città – ci sarà la programmazione dei prossimi interventi. Oltre al bando regionale, abbiamo in cantiere numerose attività riguardanti il riassetto del tessuto urbano. Grandi e piccole opere pubbliche che contribuiranno al perfezionamento delle prestazioni comunali”. Intanto è tutto pronto per l’annuale edizione del ‘Fiano Music Festival’, la kermesse enogastronomica e culturale che di anno in anno richiama ad Aiello un gran numero di artisti e di pubblico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here