Caposele – I Carabinieri arrestano un cittadino indiano

0
45

Caposele – E’ stato posto in essere un servizio mirato al contrasto dell’immigrazione clandestina in tutto il territorio della giurisdizione della Compagnia dei Carabinieri di Montella ed ha visto “in campo” il coordinato impiego del personale del Nucleo Operativo e Radiomobile e di tutti i Comandi Stazione . In particolare a Caposele è stato tratto in arresto un cittadino di origine indiana in quanto già munito di decreto di espulsione (Legge Bossi-Fini) mentre per un altro è stata avviata la procedura per l’ espulsione. A Volturara sono state denunciate due persone, di cui una straniera rumena (poi espulsa in quanto sprovvista si regolare permesso di soggiorno) in quanto in concorso effettuavano la raccolta ed il trasporto di rifiuti pericolosi e non pericolosi costituiti da accumulatori in piombo esausto e rottami ferrosi.
A Chiusano sono stati denunciati in stato di libertà due pregiudicati provenienti dall’hinterland napoletano in quanto trovati in possesso di armi bianche illegalmente detenute che sono state sottoposte a sequesto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here