Caposele – Denunciato imprenditore per sfruttamento di clandestini

16 Novembre 2005

Caposele – I Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, guidati dal Tenente Sabato D’Amico, hanno denunciato a Lioni un imprenditore di Caposele. L’uomo, secondo quanto sarebbe emerso dagli accertamenti, avrebbe tratto ingiusto profitto dalla condizione di illegalità di alcune extracomunitarie, in qualità di datore di lavoro, e di averne favorito la permanenza nel territorio nazionale. Gli stranieri sono stati accompagnati presso l’Ufficio Immigrazione della Questura di Avellino per l’avviamento delle procedure di rimpatrio.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.