Caos scuole Campania, Grassi (Lega): “De Luca un novello Don Rodrigo”

0
812

“Secondo il Tar della Campania, che ha sospeso l’ordinanza con la quale la Regione ha disposto la didattica a distanza nelle scuole dell’infanzia, delle elementari e delle medie presenti su tutto il territorio regionale, le difficoltà del sistema sanitario regionale, menzionate nella memoria difensiva dagli avvocati dell’ente “lungi dal giustificare l’adozione della misura sospensiva, dimostrano piuttosto la carente previsione di adeguate misure preordinate a scongiurare il rischio, ampiamente prevedibile, di ‘collasso’ anche sul sistema trasporti”.

Lo dichiara il senatore Ugo Grassi (Lega), segretario Commissione permanente I Affari Costituzionali. Che aggiunge: “Bene: questo è De Luca. Un novello Don Rodrigo che prima causa le inefficienze che mettono in pericolo (forse) i cittadini e poi pretende di proteggerli privandoli di un diritto fondamentale qual è quello allo studio”.

“Mi irrita, come padre, l’indifferenza di quest’uomo ai danni psicologici che i nostri ragazzi stanno subendo. Chi ha figli sa di cosa parlo. Li porterai tu fuori a giocare, li spingerai tu a stare insieme quando avremo fatto di una generazione intera una generazione di asociali?”.