Campetto Santa Rita: finalmente si sgombera

16 Novembre 2005

Avellino – Finalmente, dopo i se e i ma, i prefabbricati pesanti ancora presenti nel cuore del capoluogo avellinese, saranno smantellati. Un provvedimento che si attendeva ormai da troppo tempo e che solo ora ha trovato la sua buona nuova. Dopo il trasferimento dei pochi esercizi commerciali in località Quattrograna Ovest, dopo le recinzioni, delle gru nemmeno l’ombra. Oggi invece, grazie all’impegno dell’amministrazione Galasso, si è avuto il via libera. Nello specifico l’Asl Avellino 2 ha dato l’ok per lo smantellamento dei prefabbricati. L’ufficio Igiene e Medicina del Lavoro dell’Azineda Ospedaliera di Via degli Imbimbo ha inviato, questa mattina, al sindaco di Avellino, Giuseppe Galasso, la comunicazione con la quale approva il piano di lavoro relativo alla bonifica per rimozione, trasporto e smaltimento dei pannelli di tamponatura in cemento-amianto dei 45 prefabbricati presenti nell’area. Il piano approvato prevede l’obbligo, per la ditta appaltatrice dei lavori, di comunicare l’inizio delle operazioni con dieci giorni di anticipo rispetto all’effettivo avvio delle stesse che saranno, comunque, subordinate alle condizioni meteorologiche. Quotidianamente, durante le fasi di intervento, saranno effettuati monitoraggi di carattere ambientale. “L’approvazione del piano da parte dell’Asl – conferma il sindaco Galasso – rappresentava la condizione necessaria per l’avvio delle operazioni di bonifica dell’area. A questo punto, ci sono tutti gli elementi per proseguire senza intoppi nello sgombero di Campetto Santa Rita, nel pieno rispetto delle norme in materia ambientale. Non bisogna dimenticare, infatti, che si tratta di operazioni particolarmente delicate che richiedono la massima attenzione e professionalità”. Insomma un altro tassello importante si aggiunge per quell’Avellino che vuole lasciarsi dietro l’orribile ricordo del terremoto dell’80.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.