Cambareri: “Ho scelto di non candidarmi, ora sono deluso dalla politica”

Cambareri: “Ho scelto di non candidarmi, ora sono deluso dalla politica”

27 Luglio 2020

Parla Christian Cambareri, imprenditore nel settore della pipeline e delle costruzioni le cui società operano in tutta Italia, consigliere comunale a Cervinara ed esponente di Forza Italia:
“In questi giorni ho parlato con molti, ma alla fine ho deciso di rimanere fuori dalla mischia. Ringrazio coloro che mi hanno dimostrato vicinanza, al di là di quale fosse stata la mia decisione finale. A maggior ragione in tempi di Covid-19 sono decisamente convinto che rimandare elezioni comunali e regionali sarebbe stato più che opportuno.  Indipendentemente dall’andamento dei contagi sui vari territori nazionali. E come si struttura una campagna elettorale, con accostata la preoccupazione di toccare il record di una affluenza ridicola? Questa opinione è condivisa con molti cittadini che vi trovano i giusti elementi di razionalità. Per quanto concerne la mia scelta di non candidarmi, ci ho riflettuto molto ed è stata una decisione contornata da diversi motivi. Amo profondamente la politica ma ne sono molto deluso. La politica è una scienza complessa ma vitale, e lo sosteneva con fermezza quell’immenso uomo politico che era Sandro Pertini. Una figura di spessore unico, che probabilmente sarebbe perfetta come fonte di ispirazione del mondo politico odierno.Naturalmente con i fatti, non certo con spot sui sociali network e frasi ad hoc per abbindolare la mente del cittadino.La politica necessita delle persone che elaborano politiche, che fanno le scelte dentro e fuori dei partiti. E questi profili politici non esistono più. La scelta attuale però non è definitiva: è un arrivederci, non un addio. Rimango a disposizione della squadra di Forza Italia, in ambito provinciale come in quelle regionali.Perché la politica è una passione che non muore mai”.