Calciomercato Avellino, Tito prima opzione per il dopo Parisi

Calciomercato Avellino, Tito prima opzione per il dopo Parisi

18 Settembre 2020

di Claudio De Vito. E’ Fabio Tito l’obiettivo principe per la fascia mancina che a breve sarà orfana di Fabiano Parisi, in procinto di accasarsi all’Empoli e possibile avversario di Coppa Italia al secondo turno in programma il 30 settembre. L’esterno ex Ischia e Casertana è attualmente libero da vincoli dopo il triennio con la maglia della Vibonese.

Il laterale classe ’93 è assistito da Matteo Coscia e Francesco Iovino, gli stessi agenti di Giuliano Laezza con i quali il direttore sportivo Salvatore Di Somma vanta ottimi rapporti. E’ questo uno degli elementi che potrebbe far decollare a breve la trattativa, anche se il calciatore spera fino all’ultimo di avere una chance in Serie B.

La definizione della cessione di Parisi creerà i presupposti per l’assalto al suo erede, che in biancoverde ritroverebbe Gabriele Bernardotto. Per Tito lo scorso anno 4 assist e 3 segnature, tutte dal dischetto. Sullo sfondo resta Juan Manuel Ramos dello Spezia, mentre il Potenza lascerebbe andare Ciro Panico soltanto in caso di buona offerta per il cartellino.

Intanto è alle porte un weekend di appuntamenti sul campo. Domani al Partenio-Lombardi sbarcherà l’ex Beppe Incocciati con il suo Atletico Terme Fiuggi, formazione di Serie D che due anni faceva stanza a Fregene e asfaltò 4-1 proprio i biancoverdi in campionato. Domenica invece sarà la volta della Cavese sul sintetico di contrada Zoccolari. In entrambi i casi appuntamento alle 17 e rigorosamente a porte chiuse. Mercoledì sarà poi la volta della prima di coppa, antipasto dell’esordio in campionato contro la Turris del 27 settembre.