Calcio – Millesi: “La ricetta giusta è tornare a vincere”

0
2

Avellino – “L’aver scelto autonomamente di ridurci lo stipendio è un gesto che abbiamo fatto per mister Marra”. A riferirlo è Francesco Millesi in conferenza stampa dopo l’allenamento odierno. “Non ci siamo comportati bene nei suoi confronti a Milazzo, da ora in poi daremo sempre il massimo per noi tutti, già a partire da domenica contro il Brindisi che è comunque una buona squadra. Vincere sarà la giusta medicina per questo periodo”.
L’ex Catania ritorna sulla sua sostituzione a Milazzo: “Non sono arrabbiato – dice – ero stizzito solo per l’andamento della squadra che non si è espressa bene domenica contro una squadra che era di sicuro alla nostra portata. Ultimamente giochiamo contro squadre agguerrite e che danno il massimo quando si trovano di fronte l’Avellino. Dipende sempre da noi, i protagonisti in campo, l’esito del match”.
E sull’attacco della squadra: “Ogni gara costruiamo varie palle gol ma non riusciamo a segnare, viceversa alla prima ingenuità ce la buttano dentro”.
Domenica c’è il Brindisi: “Ce la metteremo tutta buttando il cuore oltre l’ostacolo – aggiunge – noi siamo convinti che l’obiettivo dei play off è raggiungibilissimo, sta a noi domenica dopo domenica conquistarlo, sempre che da ora in poi saremo costanti nei risultati”.
Poi Millesi fa un passaggio sull’andamento del campionato: “Nelle ultime 3/4 gare abbiamo perso punti importanti, non siamo cattivi al punto giusto, i nostri avversari lo sono di più di noi la domenica, da come scendono in campo, si vede che hanno voglia di lottare: quella d’ora in poi non deve mancare neanche a noi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here