Calcio – Intensificati i contatti con Livorno ed Ascoli per Cordova

5 Gennaio 2006

Avellino – Vincenzo Moretti è divenuto oggetto del desiderio del Mantova: il terzino goleador è da tempo nel mirino della formazione lombarda, che sarebbe pronta a fare follie pur di riuscire a portarlo alla corte di mister Di Carlo. 200mila euro più l’esperto Lanzara, questa l’offerta della formazione biancorossa. Timido sondaggio anche del Piacenza, che avrebbe chiesto nei giorni scorsi informazioni sul difensore casertano. Difficile che l’Avellino accetti, anche perché, sia Fedele che Colomba vorrebbero tenere il forte calciatore. Problemi per Filippo Carobbio, nella trattativa per portare il calciatore in biancoverde si sono inserite formazioni del campionato cadetto in lotta per la serie A. Viste le difficoltà per il centrocampista ex Atalanta, la dirigenza irpina avrebbe dirottato tutte le proprie attenzioni sul cileno Nicolas Andres Cordova, di proprietà del Livorno. Il calciatore attualmente è in prestito ad Ascoli, dove con mister Giampaolo non è riuscito a trovare spazio ed è quindi, in cerca di una nuova sistemazione. L’ex barese sarebbe l’elemento ideale per sostituire Allegretti trasferitosi alla Triestina. Da cinque anni in Italia, il sudamericano tra le fila dei bianconeri, ha collezionato la miseria di tre presenze. La sua esperienza in nel bel paese è iniziata con la maglia del Perugia dove arrivato dal Colo Colo collezionò 11 gettoni con nessun goal all’attivo. A gennaio il trasferimento al Crotone, dove ha disputato 14 gare e siglato una rete. In seguito due anni da protagonista a Bari, con i galletti ha disputato le sue migliori annate da quando è arrivato nel nostro paese: 17 i goal segnati nell’esperienza in Puglia. All’inizio della prossima settimana Enrico Fedele incontrerà il direttore sportivo della società toscana Nelso Ricci per riuscire a portare a termine la difficile operazione. Nell’affare, rientrerebbe Francesco Millesi. A confermare la trattativa sembrerebbe sia stato lo stesso procuratore del calciatore siciliano Arbotti. L’affare potrebbe concludersi già all’inizio della prossima settimana. Infatti, tra martedì e mercoledì le parti potrebbero dovrebbero incontrarsi Per l’out sinistro il dirigente di Parma e Casertana vorrebbe ingaggiare Alfredo Cariello dell’Ascoli. Il calciatore classe 79’ è attualmente ai margini dell’organico marchigiano, l’operazione non è delle più facili visto che l’esterno partenopeo non vorrebbe abbandonare la serie A, almeno secondo notizie provenienti dagli ambienti bianconeri, il forte centrocampista avrebbe confermato l’intenzione di continuare la stagione nella squadra del presidente Benigni. Per quel che riguarda il difensore dell’Arezzo Venturelli, che nei giorni scorsi già aveva rifiutato già una volta il trasferimento alla formazione irpina, si è inserito anche il Crotone. Per la difesa si seguono ancora Duccio Innocenti dell’Atalanta ed Andrea Sottil del Catania: al momento però le trattative sembrano di difficile riuscita, in quanto i calciatori hanno richieste da club di spicco della serie B. Insomma, dopo Abruzzese e D’Anna il responsabile di mercato dei lupi non ha intenzione di fermarsi. Fedele ha urgenza di completare difesa e centrocampo prima della sfida contro la Triestina. L’attacco può invece ancora attendere: scartato Dionigi, problemi per Benjamin allo stato attuale resta in piedi soltanto la trattativa relativa alla punta del Treviso Dall’Acqua. Tornando alle partenze Daniele Cinelli che ha accettato le avances del Frosinone, ma resta alla porta anche la Sambenedettese, che continua ad essere interessata anche al centrale Leo Criaco. In quattro in fila per Massimo Russo: il terzino napoletano piace a Catanzaro, Sambenedettese, Taranto ed Arezzo. Emilio Docente, declinata l’offerta del Benevento, continua ad essere conteso da Juve Stabia, Sambenedettese, San Marino e Ravenna. Simone Puleo invece è diviso tra Arezzo e Crotone, ma pare che almeno per il momento il centrale milanese non sia intenzionato ad accettare nessuna delle due destinazioni. Intanto, l’ex team manager Raffaele Auriemma è stato avvistato negli uffici dello stadio Partenio. Probabile che l’attuale direttore sportivo della Torres, voglia portare qualche elemento della rosa Irpina alla corte di Antonello Cuccureddu.(Di EsseGi)


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.