Calcio – Il ‘Pitone’ diviene il quarto miglior marcatore della C

0
3

La corsa verso la serie B riparte dai play-off. La caccia alla cadetteria ricomincerà tra 15 giorni, ed i lupi per raggiungere l’obiettivo prefissato si affideranno ai ‘quattro moschettieri’ Biancolino, Grieco, Evacuo e Moretti. Dovranno essere loro a trascinare la compagine irpina nuovamente nei palcoscenici che merita. Maggiori responsabilità verseranno sulle spalle del ‘Pitone’, che con la rete messa a segno contro il Taranto è entrato di diritto nella storia della terza serie. Il goal dello ‘Jacovone’ lo ha fatto divenire il quarto migliore marcatore della terza serie, il terzo nel girone meridionale. Lo scettro è detenuto dal ‘Cobra’ Deflorio. Il centravanti attualmente al Taranto nella stagione 99/00 mise a segno 28 reti con la maglia del Crotone. Alle sue spalle, due bomber illustri Protti e Riganò con 27 reti nella stagione 2001/2002, rispettivamente con le casacche di Livorno e Taranto. 25 reti per De Falco della Triestina nel campionato 82/83. Il centravanti napoletano ha raggiunto Rondon che mise a segno lo stesso numero di reti con il Vicenza nell’83/84. 13 centri nelle ultime 10 giornate per l’ex centravanti di Chieti, Andria e Taranto. Sette le doppiette messe a segno contro Juve Stabia, Sambenedettese, San Marino, Ternana e Martina in casa Gallipoli ed Ancona in trasferta. Media goal da 0,85 per l’Ariete biancoverde che proverà a centrare la sua terza promozione con la casacca irpina, dopo esserci riuscito direttamente nel campionato 2002-2003 ai danni del Pescara e quella di due anni fa, grazie al successo sul più quotato Napoli. In quell’occasione il numero nove irpino fu decisivo: siglando 3 goal nel minitorneo post season. Due nella semifinale di andata contro la Reggiana e uno nella decisiva finalissima contro i cugini partenopei. In riva allo Jonio ha siglato la classica rete dell’ex… chissà se sarà capace di ripetersi anche nel doppio confronto play-off …traghettando da leader nuovamente l’Avellino dove merita.(di Sabino Giannattasio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here