Calcio – Galderisi: “Piccolo-grande” uomo

0
6

La chiarezza nel mondo del calcio diviene sempre più merce rara. Qualcosa di difficile, anzi quasi impossibile da trovare. Ma ad Avellino quest’anno è arrivato un ‘piccolo-grande’ uomo Nanu Galdersi, che ha fatto della trasparenza il suo credo. Ex calciatore di Nazionale e Juventus, un professionista serio, che ha ammesso che così com’è, questa squadra non potrà arrivare lontano. Già apprezzato e amato dall’Irpinia pallonara il giovane allenatore salernitano non nasconde i difetti della squadra, anzi, spinge la società a fare chiarezza sui programmi. Il girone è duro, e lui che da calciatore è stato un vincente e che stima la gente di Avellino non vuole fare brutte figure. “Così non va”. Aveva tuonato prima dell’esordio stagionale. La squadra deve essere completata. Ha parlato chiaro, non vuole prendere in giro una tifoseria calorosa e compente. Sa che il biancoverde d’Irpinia non è da C. Non siamo a Pizzighettone, Massa, San Marino o Celano(con rispetto parlando)… qui c’è gente che vive per il ‘pallone’ e che dopo le delusioni della passata stagione vorrebbe al più presto tornare nel calcio che conta. Ci vogliono rinforzi ed adesso, non regge più nemmeno la storia della riammissione. Il lupo è in terza serie e per riuscire a risalire al primo colpo ha bisogno ancora di diverse pedine. Il mosaico va assolutamente completato al più presto, occorrono elementi di esperienza che possano permettere all’Avellino di lottare per i traguardi che le competono. Basta parole…servono i fatti.(di EsseGi)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here