Calcio – Carboni confermato… per il momento alla guida dei lupi

0
1

Lo aveva già annunciato il Dg Lucchesi al termine della sanguinosa sconfitta patita dai lupi in casa contro l’Ascoli di Iaconi: “Carboni non si muove da qui”. Oggi, malgrado l’allenatore ex Bari si fosse dichiarato “con la valigia pronta”, diverse voci danno Carboni pienamente confermato alla guida tecnica dell’Us Avellino. La sconfitta non è affatto piaciuta ai fratelli Pugliese, specialmente a Marco, i quali nella serata di Sabato avevano indetto una riunione straordinaria per decidere le sorti del tecnico. A termine di una lunga contrattazione (l’incontro si è concluso intorno alla mezzanotte) si è stabilito, in pratica, di dare un’altra chance a Carboni, facendo slittare ogni provvedimento al dopo – Piacenza, sfida che per i biancoverdi avrà già il sapore del “dentro o fuori”. Fondamentale per la permanenza in categoria, infatti, provare a raccogliere il primo successo esterno della stagione sul campo di una squadra che, come l’Avellino, si trova coinvolta nella lotta per non retrocedere. Malgrado i malumori del dopogara facessero presagire un esonero, dunque, ha prevalso la linea della mediazione e all’allenatore viene offerta la possibilità di rimettere in carreggiata i suoi, apparsi spenti sia sul piano del gioco (ma questa, quando manca Anastasi, non è una novità) che, cosa ancor più preoccupante, sul piano della motivazione e dell’atteggiamento. Il gruppo, vera forza di questi lupi, non ha saputo reagire al goal dell’Ascoli arrivato sul finire del tempo e si è lasciato trascinare in una seconda frazione di gioco nella quale sono stati gli ospiti a tenere in mano il pallino del gioco. Piacenza, dunque, dirà molto su quella che sarà la stagione dei lupi e dei suoi protagonisti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here