Calcio Avellino, Rastelli raggiante: “Giocato gran primo tempo”

0
6

Calcio – L’Avellino supera lo Spezia grazie ad un grande primo tempo e si riprende un posto nella griglia play-off. Buona la prima delle due gare consecutive in casa per la squadra di Massimo Rastelli, che commenta così il vittorioso match dei suoi: “Le ultime tre gare sono state impeccabili per quanto riguarda i primi 45 minuti, anche a Cesena dove la squadra aveva creato molto. Siamo passati in vantaggio a coronamento di un grande primo tempo sotto tutti gli aspetti, tecnico, tattico e atletico. L’azione del secondo gol è una situazione che abbiamo provato spesso in settimana”.
Avanti tutta verso i play-off: “Prima di Crotone avevo detto che la squadra era viva. Vogliamo regalare un sogno ai tifosi e siamo sulla strada giusta. I ragazzi giocano con la mente libera, consapevoli dei propri mezzi. Credo di essere riuscito in questi due anni a dare una mentalità vincente a questa squadra. Il segreto sta nel riuscire a finalizzare le occasioni costruite. Indipendentemente dal modulo creiamo tanto. Con lo Spezia abbiamo giocato un bel calcio nel primo tempo, cercando di agire di rimessa negli spazi nel secondo tempo”. La liberazione a fine gara: “Il gesto verso la tribuna? È stato liberatorio perché so cosa diamo durante la settimana per cercare di vincere le partite. Sono davvero soddisfatto della prestazione”. “Ho recuperato tutti gli uomini – continua – Calciatori come Decarli e Ladriere sono tornati utili. Izzo è tornato dalla parentesi con la B Italia ed in vista delle due gare ravvicinate ho preferito tenerlo a riposo. Zappacosta tornante? Possibile con un 4-4-2 e magari a gara in corsa. Lui ha queste caratteristiche. Togni ha fatto una partita di grande personalità. Non ha sbagliato un solo pallone. Non era facile rientrare dopo quattro mesi di stop e lui si sta rivelando il nostro valore aggiunto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here