Calcio Avellino – Lupi vicini a Colonnese

0
44

Massimo e Marco Pugliese hanno chiuso le porte al ‘mercato’ o perlomeno questo è ciò che hanno lasciato ad intendere. Ma questa sembra essere, soltanto una mossa per distrarre l’attenzione. Emulando il dg della Juve Luciano Moggi, lo staff dirigenziale dei lupi pur negando, continua a lavorare per consegnare a mister Oddo, qualche altro importante tassello. Il reparto che al momento desta maggiori preoccupazioni è quello difensivo. L’infortunio di Moretti e le precarie condizioni di Ametrano, avrebbero spinto il duo Pavarese- De Mita a riattivare la loro macchina di ricerca, per reperire un elemento poliedrico che possa dare garanzie in tutte le zone del reparto arretrato. Sui taccuini degli uomini mercato del club irpino, è finito Francesco Colonnese 34enne potentino da due anni al Siena. Il calciatore è conosciuto molto bene dai due che lo avrebbero contattato direttamente. Con il primo ha avuto modo di lavorare per due stagioni a Napoli con il secondo invece ha passato quattro stagioni alla Lazio dal 2000 al 2004. Con i biancoazzurri, ha vinto anche uno scudetto. Le sue migliori stagioni, le ha disputate con la maglia dell’Inter. Con il club nerazzurro ha conquistato nella stagione 97-98 anche una Coppa Uefa. In serie A, Colonnese, ha indossato anche le maglie di Cremonese con la quale ha esordito il 29 agosto del 1993, nella gara persa dai lombardi per 1 a 0 contro la Juventus, e della Roma. Nel suo curriculum anche tre anni al Potenza in serie C2, uno al Giarre in C1 ed 1 in B con la Cremonese. Un elemento di indubbio valore, che farebbe fare un ulteriore salto di qualità ad un lupo, che pian piano sta guadagnando gradini ai nastri di partenza del prossimo campionato cadetto. Sembrerebbe che tra le parti ci sia già l’accordo. Si aspettano sviluppi anche per l’operazione Ronaldo Vanin. Infatti, il 22enne esterno brasiliano ha dato già il suo ok per un ritorno all’ombra del ‘Partenio’, lui ed il suo procuratore Gualcino attendono soltanto una chiamata dal club biancoverde per chiudere la trattativa. Oggetto del desiderio per la linea mediana resta Raffaele Longo. L’ex capitano della Salernitana piace molto al presidente Marco Pugliese. Il 28enne napoletano attualmente è svincolato e quindi, alla ricerca di una sistemazione. Il sodalizio irpino avrebbe avanzato una proposta importante al forte mediano. Nelle ultime due stagioni con la maglia granata l’ex centrocampista di Parma e Napoli ha giocato 70 partite e siglato 6 goal. Per quanto concerne il reparto avanzato, dopo aver perso il ceco Jaroslav Sedivec, i lupi si sono buttati a capofitto su Jedaias Capucho Neves (più comunemente conosciuto come Jeda). Il brasiliano rientrato al Vicenza è alla ricerca di una nuova sistemazione, in quanto nell’undici di mister Camolese non dovrebbe esserci troppo spazio per lui. Classe 79’ l’eclettica punta di Santarèm piace molto al ‘Prof’. Dal 2000 in Italia, l’attaccante dei veneti ha una grande esperienza nel campionato cadetto dove ha indossato anche le maglie di Piacenza, Siena, Palermo e Catania. Nella passata stagione tra le fila dei siciliani ha collezionato 19 gettoni e messo a segno 6 reti, fino a gennaio ha indossato la maglia del Piacenza, dove in 12 incontri ha gonfiato la rete tre volte. Sul fronte cessioni, Carmine Leone dovrebbe seguire Antonello Cuccureddu alla Torres, mentre Felice Evacuo con molta probabilità si trasferirà in prestito al Manfredonia. Adesso, ci saranno per tutti due giorni di meritato riposo. Dopo Ferragosto vedremo cosa accadrà…(di Sabino Giannattasio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here