Calabritto, il sindaco Centanni nominato vicepresidente Uncem

Calabritto, il sindaco Centanni nominato vicepresidente Uncem

6 Maggio 2021

Gelsomino Centanni, presidente della Comunità Montana Terminio-Cervialto, è stato nominato vicepresidente della delegazione Uncem Campania (Unione nazionale comuni, comunità ed enti montani).
Così Centanni commenta la nuova nomina: «Come vicepresidente regionale dell’Uncem mi impegnero’  affinché sia più forte e rappresentativa la voce dei comuni delle aree interne e in particolare di quelle montane. Il futuro dell’Irpinia e anche della Campania, dipendono da una crescita, da qui ai prossimi anni, delle aree montane, in particolare su due settori: tutela delle acque e turismo». 
«L’Irpinia è il serbatoio idrico più importante del Mezzogiorno. Siamo giunti al momento in cui a queste terre deve essere data una giusta risposta in termini di tutela delle sorgenti e di ristoro economico, per quanto hanno distribuito sinora alle altre regioni e al resto della Campania stessa con gli approvvigionamenti idrici». 
«Sul fronte sviluppo della montagna, Nostante le difficoltà, credo ci sia ancora tempo per dare ai venticinque comuni della zona la prospettiva di una cabina di regia attraverso il Progetto Pilota. E sono convinto che si possa recuperare il discorso dell’economia del legno. Questo, di pari passo al miglioramento delle infrastrutture per favorire il settore turistico, con i fondi del Recovery Plan che arriveranno in quantità importanti. Col presidente del Parco dei Monti Picentini entreremo prestissimo nei dettagli di quello che sarà il futuro per le montagne altirpine. Ente Parco, Progetto Pilota, un migliore sfruttamento delle risorse a disposizione: sono queste le basi che trasformeranno l’Alta Irpinia nei prossimi cinque-dieci anni. E per fare questo c’è bisogno che in Regione ci siano voci pronti a battersi per la tutela di queste terre. La mia è una di quelle”.